Gli strumenti per generare una Lead Generation efficace

Elena Renon Contenuti

Rispetto al passato, in cui l’acquisizione di clienti si articolava con cene, feste o approcci telefonici spesso fastidiosi, oggi ci sono strumenti più efficaci per acquisire e fidelizzare un cliente.

Attualmente l’acquisizione dei clienti da parte di un’azienda si basa soprattutto su quanto siano capaci di creare rapporti di fiducia e relazioni. Questo perché il cliente deve voler scegliere te ed il tuo prodotto e continuare a farlo giorno dopo giorno. Per questa motivazione esistono diversi strumenti da utilizzare a seconda del proprio obiettivo.

Tante metodologie per un unico obiettivo

Conoscere i metodi per effettuare una strategia di lead generation è fondamentale per attuare questo processo nel modo più efficace possibile. Andiamo a dare un’occhio a quali sono le più comuni:

Call to action 

Sappiamo bene che hai sempre sentito parlare della call to action non comprendendo probabilmente mai bene il suo utilizzo. O perché sia così necessaria all’interno di una strategia di acquisizione dei clienti.

La Call to Action è un invito, una richiesta, da parte dell’azienda a far compiere una determinata azione all’utente. L’azione è ovviamente pilotata e può essere non impegnativa, come scaricare una risorsa gratuita, o più impegnativa. Ci sono alcune classiche frasi da poter utilizzare per far sì che venga compiuta una mossa.

  • “Per saperne di più, clicca su”
  • “Leggi di più”
  • “Scopri perché…”
  • “Dicci cosa pensi nei commenti qui sotto”

Le call to action si possono utilizzare sia all’interno del contenuto inserito su un social network, sia direttamente all’interno della landing page o su entrambi.

Landing Page

Le landing page sono pagine di destinazione, su cui l’utente atterra dopo aver compiuto un’azione che generalmente è il semplice cliccare su un link, realizzate con l’obiettivo di far diventare il visitatore del sito web un lead.

Gli scopi della Landing Page sono molteplici ma quando si parla di Lead Generation il proposito di questa struttura di pagine è uno solo: convertire. La Landing Page deve portare l’utente a voler lasciare i suoi dati compilando lo strumento apposito.

Form di contatto

Il Form di contatto è lo strumento che permetterà di trasformare l’utente che visita la landing page in un lead, raccogliendo i dati del visitatore. All’interno del form, che deve essere chiaro ed il più semplice possibile, si dovranno richiedere le informazioni fondamentali al fine di garantire una possibilità di richiamo. Quali sono i dati che non devono mai mancare?

  • Nome
  • Cognome
  • Indirizzo e-mail

Bisogna però ricordarsi che non bisogna mai andare troppo sul personale nel fare le richieste altrimenti il visitatore potrebbe decidere di non lasciare più i suoi dati, anche se interessato. Non c’è una regola scritta circa la quantità di dati che si deve richiedere in un form di contatto tuttavia è bene che la richiesta sia sempre equiparabile a ciò che si offre.

Lead Magnet

Il lead magnet è uno degli strumenti di marketing che serve a direzionare l’attenzione dei potenziali clienti verso la tua azienda. È un contenuto gratuito che viene consegnato all’utente quando svolge una determinata azione, solitamente l’iscrizione alla newsletter.

Tuttavia, prima di pensare a quale tipologia di contenuto bisogna portare per generare conversione, bisogna studiare attentamente il proprio target e capire cosa vogliono. Bisogna guardare al futuro e puntare a qualcosa che sarà necessario per un loro futuro bisogno.

I magnet possono essere diversi ed ognuno è adatto più dell’altro ad una specifica situazione:

  • eBook
  • Template
  • Infografiche
  • Buoni sconto

I lead magnet possono anche essere più di uno tuttavia essendo contenuti gratuiti che generalmente portano tante conversioni, si dovrebbe donarli seguendo uno schema.

 

Perché la tua azienda ha bisogno della Lead Generation

Sono tante le aziende che pensano di non aver bisogno di una lead generation digitale perché convinti che questo tipo di marketing non dia i suoi frutti. Tuttavia i vantaggi che si possono tratte sono tanti, talvolta anche con minimi costi:

  • Porterà un maggior numero di vendite alla tua azienda: un’azienda che attua una buona strategia nella generazione di lead sarà in grado di aumentare le proprie vendite perché si rivolgerà ad uno specifico target di clienti.
  • Darà maggior credibilità al tuo marchio: generare potenziali contatti farà sì che ci sia una più ampia consapevolezza del brand e così si potrà raggiungere un maggior numero di persone.

Come avrai capito  leggendo questo articolo, il marketing online offre tantissime potenzialità nel processo di acquisizione di clienti per la propria agenzia. Non pensi quindi che sarebbe abbastanza stupido non affidarsi ad esso?