TikTok

TikTok è un’opportunità per il tuo business. Ecco 4 buoni motivi

Press Office Contenuti

“La risposta è Sì, specialmente in questo momento!” questa la perentoria risposta del nostro Mr. TikTok.

Alessio, il nostro Mr. TikTok, in questi anni ha aiutato aziende e Celebrity a conquistare nuova visibilità e clienti su questo Social. Sull’argomento Alessio ha scritto 2 Best Seller quali Scopri i segreti di Tik Tok e TikTok per il tuo business ed stato intervistato sull’argomento da testate quali Il Giornale, La Repubblica, Giornale d’Italia, Report, Start Up News.

Hai letto TikTok e ti starai chiedendo:

  • Non è una piattaforma per balletti e contenuti comici?
  • Non è il Social dei ragazzini?
  • Come si comunica su questa piattaforma?
  • Posso far crescere il mio Business all’interno di questa piattaforma?
  • Va introdotta come ulteriore mezzo di marketing?
  • Vale la pena investirci tempo e denaro?

… e ci sta. Ma fermarsi qui sarebbe un errore.

Ad esempio lo sapevi che su TikTok in pillole di 15-30 secondi (max 60 secondi) si consumano molto più contenuti formativi che su altri Social?

Contenuti formativi ed esperti stanno aumentando a vista d’occhio, perché l’algoritmo è premiante in tal senso: gli utenti sono più interessati e rimangono di più su TikTok per seguire tutorial e contenuti simili – così la piattaforma ha tutto l’interesse a darne massima visibilità. All’aumentare di questi contenuti aumentano gli “adulti”, infatti l’età media nell’ultimo anno è aumentata notevolmente. I dati ufficiali riportano che il 41% degli utenti di TikTok ha un’età compresa tra i 16 ei 24 anni, ma la nostra esperienza dice che puoi raggiungere un pubblico compreso tra i 13 e i 45.

TikTok ormai da tempo anche in Italia non è più un Social solo per ragazzini. Su gli otto milioni di utenti, la fascia 25-34 anni ha avuto nell’ultimo anno un boom: +258%.

1 – È il momento giusto

TikTok è ancora nella fase di popolamento, esattamente come per Instagram qualche anno fa e per Facebook ancora prima. Che cosa significa? Semplicemente che al fine di aumentare il bacino e i contenuti generati, nonché creare una sorta di “dipendenza”, la piattaforma spinge i contenuti affinché diventino virali. Non lo diventeranno tutti, ma quelli che ricevono fin da subito maggiori interazioni (cuori, commenti, condivisioni alla pari di Facebook) possono contare su un “boost” esponenzialmente superiore alle piattaforme concorrenti.

In fondo anche TikTok è un’azienda, e come tale deve pensare ai propri interessi. Ha necessità di riposizionarsi come Social alternativo e unico, sotto ogni punto di vista. Pertanto ha necessità di attrarre non più solo ragazzini (che sono i compratori di domani), ma un’utenza più appetibile a chi investe in pubblicità o deve trovare un buon motivo per sponsorizzare un contenuto.

  

2 – La pubblicità costa meno

Oltre alla visibilità organica, i costi sono ridotti rispetto ad altre piattaforme, sia a livello di ADV che Influencer Marketing.Tramite l’ADS Manager di TikTok si possono creare delle campagne simili al Business Manager di Facebook. Hai la possibilità di targettizzare per nazione, regione, età e interessi – puoi anche creare delle audience personalizzate. Per i costi hai un budget minimo giornaliero di almeno 20 euro per ogni gruppo di annunci e di 50 euro per ogni campagna.
In molti pensano che si debba spendere per forza tutto il budget ma, in realtà, non è così: puoi decidere di mettere in pausa gli annunci quando vuoi. Quello che non consigliamo è di continuare a fermare le campagne per poi farle ripartire.

I costi e le conversioni dipendono da molti fattori, diciamo che in media sono:

  • CPM: da 0,30€a 1€ max
  • CPL: da 0,30€ a 2,5€ (dipende molto dalla creatività e dal prodotto)

Moltissime realtà hanno già iniziato ad investire su TikTok e tante altre fremono per partire. Aziende ma anche Celebrità, Brand, Multinazionali che stanno realizzando un’ascesa esplosiva. Per ognuno esiste una strategia migliore, e come per ogni cosa serve competenza, analisi, impegno e un po’ di coraggio.

 

3 – Il tuo target è il tuo partner

TikTok ha rivoluzionato il mondo del Marketing e della Comunicazione. Se i Social in generale hanno “rotto” l’unidirezionalità della comunicazione, rendendola un dialogo aperto dove tutti possono partecipare, TikTok ha messo l’utente al centro – parte attiva e protagonista della campagna. Questo avviene ad esempio nelle Challenge dove gli utenti “rispondono” ad una campagna sviluppandola ed arricchendola. Così gli utenti ottengono più visibilità e il Brand pure, guadagnando tanti punti anche in termini di reputazione e fidelizzazione.
Gli utenti non sono più il target, ma partner dell’azienda in qualità di autori ed “evangelisti” del Brand e del prodotto.

Siamo di fronte ad un concetto totalmente nuovo: gli Influencer sono più “reali” e liberi di sperimentare, senza copioni da seguire e con un seguito di utenti più propensi al supporto e alla condivisione, piuttosto che al giudizio. Ad esempio, su TikTok si è sviluppata una community di make-up artist amatoriali, cosplayer e artisti di ogni sorta, che attraverso le proprie abilità, e capacità di lasciare tutti a bocca aperta, collezionando follower, condivisioni e commenti – e monetizzano abbondantemente.

 

4 – È al passo con i tempi

La soglia di attenzione del pubblico è diminuita notevolmente. L’utente medio è disposto a dedicarti pochi minuti, secondi. Per questo devi comunicare in modo sempre più veloce, coinvolgente, con un linguaggio semplice in grado di catturare l’attenzione. Tutto nella direzione di TikTok.

Lo storytelling è una tecnica ben nota, ma TikTok ha evoluto il concetto. Al centro di questa community ci sono le persone, che definiscono chiaramente il modo in cui vogliono connettersi e cosa si aspettano gli uni dagli altri. Il desiderio di più esclusività e realtà è cresciuto: da quello divertente e spensierato, in cui ci si vuole unire, a quello educativo, importante anche per cambiamenti di vita. Questo è solo la metà della storia, l’altra è composta dai commenti, ma ne parleremo un’altra volta e capiremo come creare delle vere e proprie Community.

 

Per saperne di più:

Scopri i Segreti di TikTok  TikTok per il tuo business